Bonus libri da 100 euro: in cosa consiste la nuova misura prevista dal Governo per il sostegno degli studenti? E per chi è pensata? Ti spieghiamo tutto in questo articolo.

Addio 18App!

Il programma 18App, il bonus cultura dedicato agli studenti italiani che hanno compiuto 18 anni e che quest’anno era richiedibili dai nati nel 2204, giunge al capolinea.

Nato nel 2016 e destinato all’acquisto di libri, biglietti del museo e spettacoli teatrali, il programma, il programma 18App sarà sostituito da tre nuovi strumenti previsti dal Governo:

  • il Bonus libri
  • la Carta della Cultura
  • la Carta del Merito.

Vediamo in cosa consistono i nuovi bonus economici in favore degli studenti.

Bonus libri da 100 euro

Il bonus libri da 100 euro è una carta libri del valore di 100 euro pensata per le famiglie con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) inferiore a 15.000 euro.

Questo bonus potrà essere utilizzato per l’acquisto dei libri scolastici e potrà essere cumulato con gli altri due bonus destinati agli studenti.

Sarà attivabile a partire da gennaio 2024.

Qui trovi tutti gli approfondimenti dedicati ai contributi per gli studenti.

Carta della Cultura

La Carta della Cultura è pensata per gli studenti che compiono 18 anni a partire dal 2023 e il cui nucleo familiare ha un ISEE non superiore a 35.000 euro.

Questa bonus ha l’obiettivo di favorire la formazione giovanile e di consentire l’accesso a molteplici opportunità culturali ed educative.

Carta del Merito

La Carta del Merito è una sorta di premio assegnato per merito e senza alcun limite di reddito.

Destinata agli studenti che conseguono il diploma con il massimo dei voti, cioè 100 su 100 (con o senza lode), la Carta del Merito ha l’obiettivo di premiare l’eccellenza accademica e si propone di diventare un incentivo a eccellere nel proprio percorso formativo.

Bonus libri da 100 euro: per concludere

Il Bonus libri da 100 euro sostituisce il bonus 18App e, insieme alla Carta della Cultura e alla Carta del Merito, ha l’obiettivo di incentivare la formazione degli studenti, soprattutto quella di ragazzi e ragazze appartenenti a nuclei familiari che vivono situazioni economiche e finanziarie non agevoli.

Il Bonus libri da 100 euro sarà richiedibile a partire da gennaio 2024. Continua a seguirci per accedere in anteprima a tutte le novità sul Bonus libri da 100 euro.

 

Vuoi acquistare i tuoi libri scolastici?